Trencadìs Sul Mediterraneo (2018)


L’opera è un intervento artistico, per una villa che si affaccia sul mare, che mi ha impegnato per la progettazione delle ringhiere di protezione e di un ampio mosaico, in Calabria, e precisamente a Belvedere Marittimo.


Il tema composto da elementi legati al mare, è sviluppato in modo tale da potersi richiamare anche cromaticamente agli stessi colori del luogo, posto su una collina, in aperta campagna, ma a due passi dal mare. 
L’immagine ricreata vuole infondere leggerezza e simbiosi tra l’ambiente naturale e umano.

La tecnica qui utilizzata non si è soltanto limitata all’uso di piastrelle rotte e ritagli di specchi, ma intervenendo sulla memoria e sugli affetti dei padroni di casa, ho utilizzato diversi oggetti, appartenenti ai legittimi proprietari e che adesso fanno parte integrante dell’opera, arricchendola di ulteriori suggestioni, che infondono sensazioni mnemoniche, anche a livello emotivo.

La grande cinta muraria è stata mosaicata, quasi esclusivamente con specchi, lungo la facciata esterna, essi oggi sono visibili, grazie ai loro riflessi, anche dal mare, dalla strada e dalla ferrovia sottostanti.

Sul lato interno, rivolto verso la villa e la piscina, ho riportato le immagini di giganteschi pesci surreali, alcuni di essi sono in atteggiamento amoroso e si baciano, altri lasciano trasparire un evidente cuore rosso sul dorso. Tutti nuotano fra le onde, con un diretto richiamo al vero mondo marino, che sembra allegramente riprodursi nei pressi della villa, infatti l’opera è arricchita da installazioni di oggetti  a tema: ricci, stelle marine, pesci, molluschi, coralli, conchiglie…

Il mosaico si conclude nella parte alta, sul solarium, dove c’è la canna fumaria, che ho rivestito a trencadìs, immaginandomi un pesce che la scavalca nell’atto di tuffarsi.

Dalle foto si vedono anche le ringhiere, la cui realizzazione ancora non è stata completata, ma come si comprenderà, anche queste, sono state immaginate come forme richiamanti il movimento curvilineo delle onde, così come il colore blu della smaltatura, è chiaramente ispirato al colore di quel mare. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Verde

Il Geco che gioca

Romantico aMare

Comments are closed here.

Chi sono

Luigi Impieri

Luigi Impieri

Artista poliedrico i cui interessi spaziano dalla pittura, alla ceramica, al designer, all’installazione, alla scenografia, alla cura di eventi d'arte e culturali, al trencadís. continua

Ultimi articoli

Calendario

Novembre: 2020
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Seguimi su Facebook