Browsing category Ceramica

Verde


Questo è l'articolo uscito sull'inserto del Corriere Romagna: "VERDE", scritto il 6 ottobre 2020, da Giampiero Valenza. Nella mia formazione ho ammirato spesso la bellezza della natura e sin da bambino ho assistito alla sua devastazione, specie a causa della speculazione edilizia. E’ qualcosa che mi ha segnato ed indignato profondamente. Vedere in pochissimo tempo distruggere un paesaggio, che fino a poco tempo prima risultava incontaminato, mi ha profondamente ferito, ed è

Il Geco che gioca


Mosaico trencadìs, realizzato nel 2019 Questo è un mosaico trencadìs, realizzato nell'estate del 2019, per una abitazione privata, in Calabria. I neo sposi mi hanno commissionato un'opera che avesse come protagonista un geco, rettile che rappresenta un tema a me caro, anche per il fatto che simbolicamente viene associato al cambiamento e alla rigenerazione. Nella cultura aborigena australiana viene associato alla capacità di sopravvivenza, al superamento degli ostacoli della vita, alla

Romantico aMare


Tutto il lungomare è d'aMare, Belvedere Marittimo, Calabria, Italy, trencadìs, 2015/2019!!! Questo è un lavoro musivo, volto a decorare nel tempo, con la tecnica del trencadìs, tutto il lungomare di Belvedere Marittimo. In Calabria, l’Assessorato alla Cultura di Belvedere Marittimo, col sostegno di Lega Ambiente, mi ha incaricato di decorare l’intero lungomare, in un progetto intitolato, “Tutto il lungomare è d’aMare”. In questo caso l’idea è stata quella di creare un “mosaico” con

Fiori Per Montserrat


Il trencadìs iniziato nel mese di novembre 2019 è stato completato il 23 dicembre 2019. Si trova all'interno di un condominio privato, nel centro storico, della città di Forlì.In questo "mosaico", ho adoperato molti specchi, per aumentare il livello della luminosità dello spazio decorato, per un opera collocata in una zona d'ombra, ma anche (e questo direi che è l'aspetto più importante), per "caricare" di ulteriori riflessi cromo-luministici, non solo i ricami in oro, presenti in molte delle

Si/Cura/Mente 2, (2018) rinnovo del trencadís, già realizzato nel 2010, a Forlì in vicolo Oreste Casaglia


      L’opera intitolata SI-Cura-Mente, iniziata e terminata per una prima parte nel 2010 (su commissione di Inail, patrocinio del Comune di Forlì, dell'Ufficio scolastico provinciale e del Liceo Classico Morgagni), ha in origine, avuto come tema conduttore, la sicurezza sul lavoro. L'intervento fu eseguito in un posto, il tunnel di via Oreste Casaglia, oggetto di diverse azioni vandaliche ed imbrattature, come si evince dalle foto allegate. Fu realizzato grazie alla